Login / Registrazione
Lunedì 22 Gennaio 2018, San Vincenzo di Saragozza
follow us! @travelitalia

Week End a Venezia

Venezia non cessa di affascinare e stupire chi la visita anche solo per un week end. La vera arte veneziana di Carpaccio, di Bellini, di Giorgione e di Tiziano, di Tintoretto e del Veronese, di Tiepolo e del Guardi si ritrova fuori dai musei e dalle chiese nei colori delle acque e dei palazzi, nei trafori di portici e logge, nei camini sopra i tetti, negli scorci di figure oltre un ponte o una calle.
Ovunque i segni della storia: l’epopea della città strappata alle acque e cresciuta all’ombra di Bisanzio grazie alla mercatura e alle navi, della Repubblica aristocratica splendida per arte, politica, cultura tra Tre e Cinquecento. Venezia cominciò il lento, fascinoso declino fino alla fine dello Stato (1797) e immersa poi nella vita e nei problemi dei tempi nuovi, che sono i nostri. È questa compattezza, al tempo stesso "atmosferica" e concreta che rende un week end a Venezia, per quanto breve, tra le più appaganti e compiute esperienze che sia dato vivere.
Venezia è la principale città veneta e dell'Italia nord-orientale. Il suo comune conta circa 300.000 abitanti ed è capoluogo dell'omonima provincia e della regione Veneto. La città sorge sulla Laguna Veneta nell'omonimo golfo e dista 28 km da Treviso e circa 30 da Padova. Nel 1979 l'intera città con tutta la Laguna è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. È storicamente soprannominata la Serenissima.
La città si sviluppa su 118 isolette collegate da 354 ponti e divise da 177 tra rii e canali.
E’ un miracolo che Venezia sia stata costruita sulle acque della laguna, che si sia arricchita di ineguagliabili tesori d’arte, in lunghi secoli di vita civile e di arditi commerci. Questa città non cessa di affascinare e stupire chi la visita. Essa appartiene al mondo, si è detto; di più, è in sé un mondo che evoca suggestioni profonde in un’atmosfera spesso di sogno. L’arte, la grande arte, la vera arte veneziana di Carpaccio, di Bellini, di Giorgione e di Tiziano, di Tintoretto e del Veronese...
Itinerari a Venezia [3]: I Musei di Venezia , Venezia Classica , Le isole di Venezia .
Luoghi da visitare a Venezia [68]: Museo di San Marco , Palazzo Ducale , San Giorgio Maggiore , Ponte di Rialto , Campanile di San Marco , Collezione Peggy Guggenheim , Teatro La Fenice , Basilica di San Marco , Burano , Piazza San Marco , Museo Civico Correr , Murano , Cà d'Oro , Lido di Venezia , San Lazzaro degli Armeni , Chiesa di Santa Maria della Salute , Libreria Sansoviniana (Biblioteca Marciana) , Ponte dei Sospiri , Chiesa del Redentore , Canal Grande ,
Ristoranti a Venezia [25]: Ristorante Sabrina , Ristorante Pizzeria "Corte dell'Orso" , Ristorante Giorgione , Ristorante "Ostaria da Rioba" , Ristorante "Villa '600" , Antica Osteria Ruga Rialto , Ristorante "Fiaschetteria Toscana" , Osteria Garanghélo , Trattoria Pizzeria "La Canonica" , HK Wine Bar & Restaurant , Ristorante "All'Angelo" , Ristorante "La Colomba" , Ristorante pizzeria "Taverna San Trovaso" , Ristorante "Hostaria da Franz" , Ristorante pizzeria "Ai Scalzi" , Ristorante Continental , Ristorante La Cupola , Ristorante "Osteria Vivaldi" , Ristorante pizzeria Aciugheta , Ristorante Wildner .