Login / Registrazione
Giovedì 21 Settembre 2017, San Matteo
follow us! @travelitalia

Week End a Parma

Parma, capoluogo di provincia emiliano sorge al centro di un’ampia e fertile pianura delimitata a Nord dal corso del Po e a Sud dalla catena degli Appennini. Nel centro storico cittadino ha sede il Municipio, qui si possono ammirare il Duomo e il Battistero, ma anche i negozi più eleganti e alla moda, i locali affollati per l’aperitivo e delle passeggiate durante il week end.
Alla sinistra del torrente Parma, il quartiere Oltretorrente ha radici popolari: le sue vie si diramano dall’asse centrale di Via D’Azeglio, tra case strette addossate l’una all’altra. Un tempo popolato da botteghe e personaggi caratteristici, è oggi un vivace quartiere multietnico.
I punti di riferimento che delimitano il nucleo urbano storico sono le quattro vecchie porte cittadine: Barriera Garibaldi a Nord; Barriera Bixio a Sud; Barriera Santa Croce a Ovest; Barriera Repubblica a Est. 
Essa è città di aristocratiche tradizioni culturali, ricca di monumenti insigni, di preziose opere d'arte e delle memorie del suo passato di capitale che riempiranno il Vostro week end. Parma è famosa nel nome dei suoi figli più illustri o degli artisti che qui lasciarono importanti lavori - basti ricordare Benedetto Antelami, il Correggio, il Parmigianino, il Bodoni, Bottesini, Verdi e Toscanini. Molti furono anche i poeti, gli scrittori, i cineasti che ad essa si ispirarono.
La vocazione teatrale e musicale della città di Parma costituisce un unicum nella pur ricca tradizione italiana. 
Nel mese di giugno la città ospita il Parma poesia festival.
Parma è soprattutto un attivo centro commerciale ed agricolo, famoso in tutto il mondo per le sue fiorenti industrie alimentari. In effetti, il nome di Parma è legato anche ad antiche e rinomate tradizioni culinarie, al gusto per il cibo raffinato e di qualità intorno al quale si sono sviluppate grandi e piccole, ma sempre pregiate, produzioni alimentari, che hanno travalicato i confini nazionali.     
Parma, capoluogo di provincia emiliano con circa 170.000 abitanti, sorge al centro di un’ampia e fertile pianura delimitata a Nord dal corso del Po e a Sud dalla catena degli Appennini. La città è profondamente segnata, quasi tagliata in due, dal torrente Parma, secco in estate ma soggetto a guizzi improvvisi con l’arrivo delle piogge autunnali.
Parma-Centro, a destra rispetto al corso del torrente, è il centro storico cittadino: qui ha sede il Municipio, si possono ammirare il Duomo e il...
Luoghi da visitare a Parma [41]: Camera di San Paolo (e Cella di Santa Caterina) , Museo Bodoniano , Santa Maria della Steccata (Chiesa della Madonna della Steccata) , Chiesa della Santissima Annunziata , San Giovanni Evangelista (Complesso) , Parco Ducale , Duomo di Parma , Museo Diocesano , Palazzo Ducale , Battistero , Cittadella , Museo Archeologico Nazionale , Palazzo della Pilotta , Storica Spezieria di San Giovanni Evangelista , Pinacoteca Stuard , Certosa di Parma , Teatro Regio , Casa Museo Toscanini , Palazzo del Comune (Comune di Parma) , Palazzo Pigorini ,
Ristoranti a Parma [10]: Ristorante "La forchetta" , Ristorante San Barnaba , Osteria l'oca nera , Ristorante "Osteria del 36" , Ristorante "Il Folletto" , Ristorante "Osteria del Gesso" , Trattoria Corrieri , Trattoria "Il Cortile" , Ristorante Il Piccolo Principe , Ristorante Pizzeria Caruso .